La pagina Facebook di LupiFeudi La pagina Google Plus di LupiFeudi

IL NOSTRO ALLEVAMENTO

I criteri con cui abbiamo scelto le nostre razze


Mi piace da morire quella razza: la compro. E’ la maniera più sbagliata di affrontare e valutare l’arrivo di un cane in casa, specialmente se non si ha molta esperienza a riguardo.
Non smetteremo mai di consigliare un’approfondita informazione prima di acquistare un cucciolo di una determinata razza.
Le nostre attenzioni si sono soffermate sul Border Collie prima e sul Cane Lupo di Saarloos poi, dopo aver maturato molti anni di esperienza cinofila.
La nostra fortuna sta proprio nell’aver collaborato con varie associazioni benefiche in ambito cinofilo e nell’aver potuto conoscere, tramite il nostro lavoro, le più svariate razze.
Il Border Collie ci ha sempre affascinato come cane da lavoro, qualità uniche nel suo genere, che emergono però solo con un costante lavoro. In caso contrario si rischia di avere un animale potenzialmente iperattivo e di non sempre facile gestione.
Al momento contiamo due femmine adulte di Border Collie.
Per quanto riguarda invece la scelta del Lupo di Saarloos, è stata più lunga e ponderata.
Il fatto stesso di poter lavorare con i cani ci ha portati alla voglia di tornare alle origini.
Cercavamo una razza che, per quanto selezionata dall’uomo, fosse il meno manipolata possibile.
Da tempo inoltre addestravamo falchi per la falconeria quindi la passione per il “selvatico” non poteva non contagiare anche la nostra passione cinofila!
Abbiamo perciò cominciato a documentarci soprattutto contattando allevamenti esteri, da più anni operativi e sicuramente più preparati proprio per la lunga esperienza in merito.
Il nostro primo esemplare lo prendemmo però in Italia, senza alcuna mira riproduttiva o espositiva.
Si sa però… quando ci si innamora, tutto viene più naturale.
Abbiamo quindi iniziato una meravigliosa, per nostra fortuna, carriera espositiva e l’allevamento in branco di due maschi e due femmine di questa splendida razza.

- I NOSTRI SAARLOOS

- I NOSTRI BORDER COLLIE

powered by biasLab
Visite